Zirvehit.info

Zirvehit.info

Attrezzo per sturare scarichi

Posted on Author Maramar Posted in Internet

Idropulitrice dotata di Kit sturatubi. Bidone aspiratutto dotato di ventosa sturatubi. Sturalavandino a ventosa. Pistola sturalavandini ad aria compressa.

Nome: attrezzo per sturare scarichi
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 20.37 MB

Mantenere delle corrette abitudini è fondamentale per evitare questi inconvenienti, ma quando il danno è fatto è necessario prendere dei provvedimenti che ci aiutino a ripristinare la situazione. Come sturare quindi i tubi di scarico? Scopriamo insieme come usarli al meglio! In ogni caso, il risultato è sempre lo stesso: acqua che defluisce lentamente, se non addirittura stagnante, cattivi odori, impossibilità di usare normalmente il lavandino.

Come procedere, quindi, per sturare i tubi di scarico? Per tentare di risolvere autonomamente il problema è possibile usare mezzi meccanici o chimici.

Gira la manovella, in modo da far penetrare in profondità i due tubi incrociati. Continua a muovere la manopola, fino a quando non si bloccherà. Continua la lettura 45 Rimuovere con delicatezza l'attrezzo Ora la molla avrà catturato la maggior parte dell'ostruzione.

Gira in senso contrario la manovella. Ritrai con delicatezza l'attrezzo. Elimina i residui e ripeti l'operazione, se necessario.

Perché lo scarico sia perfettamente libero, effettua una pulizia straordinaria. Prendi dell'aceto bianco e preparane un misurino.

Travasa il liquido in una bacinella, aggiungendo due dita di acqua. Immergi poi uno straccio pulito.

Arrotola il panno su se stesso, fino a formare un cono molto stretto. Inserisci lo straccio nello scarico.

Descrizione del prodotto

Lascia agire per tutta la notte, senza utilizzare il lavandino. Trascorso il tempo necessario, togli il panno e lascia scorrere l'acqua molto calda. Un lavandino otturato, in bagno , in cucina, in un quasiasi lavello, è un piccolo e banale incidente domestico nel quale ognuno di noi almeno una volta nella vita incapperà.

Certamente e giustamente non senza farsi pagare. Tuttavia, ogni cosa ha un prezzo e la chimica, talvolta, lo ha anche molto alto. Questi prodotti infatti, non solo sono altamente inquinanti ma, se non adoperati in maniera corretta, possono rivelarsi addirittura pericolosi e nocivi per la salute.

Non vi resta che attivare il composto: per farlo vi basterà versare nello scarico del lavandino un litro e mezzo di acqua bollente.


Articoli popolari: