Zirvehit.info

Zirvehit.info

Come pulire lo scarico del condizionatore

Posted on Author Mazudal Posted in Internet

Versare una tazza di candeggina nell'apertura di accesso. E' molto interessante comprare un condizionatore, lo so. A volte, però, siamo poco tecnologici e non sappiamo neppure quale modello scegliere. Attualmente entrambi i condizionatori perdono acqua della vaschetta della condensa quindi presumo che il tubo di scarico della condensa sia ostruito. Ho verificato Come si opera in questi casi? non ho disposizione un compressore. Grazie Fabio Se il tubo è giuntato, magari male, lo sfili dal raccordo. Creare il clima ideale ed il benessere in casa come in ufficio è possibile grazie TUBAZIONI DI SCARICO DELLA CONDENSA DEI CONDIZIONATORI SIA FISSI È IN GRADO DI PULIRE A FONDO SCIOGLIENDO E LIQUEFACENDO I DEPOSITI PRESENTI NEL'IMPIANTO CHE POTREBBERO OSTRUIRE LO SCARICO.

Nome: come pulire lo scarico del condizionatore
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 39.38 Megabytes

Assistenza specializzata per: uffici, attività commerciali, abitazioni private. Il problema più comune dei condizionatori è quello dello scarico della condensa generata dallo scambio termico che si genera al suo interno. Oggi i metodi per risolvere il problema dello smaltimento della condensa sono diversi grazie anche agli aiuti che provengono dai numerosi raccoglitori per condensa presenti in commercio.

Scarico condizionatore:come smaltire la condensa I problemi relativi allo smaltimento della condensa sono molti e dipendono dalla posizione dei motori del condizionatore. In casi di fai da te i tubi vengono collegati alla grondaia e la condensa smaltita tramite questa: si tratta comunque di una soluzione pratica ed efficace. Fortunatamente sono stati creati, per eliminare i problemi relativi allo scarico della condensa, diversi prodotti.

Un altro metodo efficace per eliminare i problemi di smaltimento della condensa viene dalla pompa per condensa.

Se ci fossero eventuali occlusioni si potrebbe procedere con l'inserimento di un fil di ferro da una parte all'altra.

È buona norma occludere con pezzetti di giornale nei periodi di inutilizzo dei condizionatori per evitare l'intrusioni di eventuali insetti che potrebbero intasare il tubo creando nuovamente problemi.

Continua la lettura 45 Un altro metodo da poter impiegare se la linea di condensa è intasata, consiste nell'utilizzare una pompa speciale da poter acquistare in ferramenta; inserire la pompa all'interno del condizionare, collegarla al rubinetto e far uscire il getto d'acqua.

Dopo aver staccato gli eventuali filtri a carboni attivi, si rimuovono e si puliscono anche i filtri antipolvere, che saranno ben riconoscibili una volta eliminata la carrozzeria: sono costituiti da un telaio a cui è ancorata una rete fine di fili in nylon. Anche per i filtri antipolvere è utile un lavaggio con acqua e sapone neutro, da risciacquare più volte.

Una volta asciutti, con un pennello si passa il medesimo prodotto germicida utilizzato per la carrozzeria. Come pulire i condizionatori: lo scambiatore di calore e la vaschetta di raccolta condensa Per la pulizia dello scambiatore di calore esistono prodotti specifici, in genere più schiumosi di quelli usati per carrozzeria e filtri.

Poiché lo scambiatore presenta piccole fessure, anche qui sarà utile distribuire il prodotto aiutandosi con un pennello.

Terminate le operazioni di pulizia, si rimetteranno in posizione i filtri in nylon e gli eventuali filtri a carboni attivi, sostituendo per questi ultimi i pezzi esausti. Le ostruzioni diminuiscono la superficie di scambio e di conseguenza la resa del condizionatore. Bisogna quindi pulire con cura tutto l'involucro con un compressore, oppure con un pennello, passando poi un panno inumidito.

Queste variano a seconda della grandezza e potenza del nostro condizionatore e risolvono i problemi relativi allo smaltimento della condensa. Soluzione dei problemi Ma se il vostro condizionatore inizia ad avere problemi con lo scarico della condensa I nostri tecnici sono a disposizione per assistenza a domicilio.

Se notate la rottura del tubo di scarico o se iniziano a verificarsi perdite in prossimità della giunta con il motore esterno chiamateci subito per evitare danni più seri.


Articoli popolari: