Zirvehit.info

Zirvehit.info

Da rai teche scaricare

Posted on Author Mugor Posted in Internet

Richieste di programmi a diffusione regionale vanno inviate alle sedi locali della Rai. I soggetti interessati a proporre alla Rai partecipazioni e/o collaborazioni per​. Intervista tratta dalla trasmissione “Processo alla Tappa” del 30 maggio , a conclusione della decima tappa da Trento a Bassano del Grappa. Lo spunto dell'​. Come scaricare video da sito Rai. Gli strumenti per fare il download delle trasmissioni della tv di StatoCon l'avvento del digitale terrestre. Il sito della RAI su cui provare i metodi che sto per proporvi è raggiungibile dal link riportato in basso. Per gli altri canali, fai riferimento all'articolo per scaricare.

Nome: da rai teche scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 29.69 MB

E nella settimana di anteprime lampo e di ascolti gloriosi gli spettatori hanno imparato anche un'altra cosa: che Fiorello e il suo Viva RaiPlay a partire da oggi, 13 novembre, diranno addio allo spazietto concesso dal primo canale per lanciarsi nell'avventura dello streaming, diventando un caso unico per mamma RAI perchè il varietà condotto dall'ex re del karaoke è a tutti gli effetti il primo programma originale di RaiPlay.

Che cos'è RaiPlay RaiPlay è la piattaforma streaming video della RAI attraverso cui scoprire l'offerta dei 14 canali televisivi del servizio pubblico. È assolutamente gratuita ed è consultabile da computer, tablet, smartphone e smart tv che siano, naturalmente, connessi a internet perchè, a differenza di quanto succede con piattaforme come Netflix o Amazon Prime Video, i suoi contenuti non sono disponibili per il download e la visione offline era possibile scaricare alcuni programmi della vecchia sezione RePlay solo dall'app per Android e iOS fino all'aggiornamento dello scorso 30 ottobre, al momento la funzionalità non è stata ripristinata.

Grazie alla nuova interfaccia molto più intuitiva ed essenziale che, per stessa ammissione di viale Mazzini, è stata modellata prendendo ad esempio le piattaforme concorrenti, Netflix in primis si viene subito accolti su una home page da cui è già possibile consultare tutto il catalogo. Non soltanto i contenuti in evidenza, come Viva RaiPlay, l'elenco di film, serie tv, documentari o programmi per bambini: scorrendo il menù a tendina in alto a sinistra accanto al logo della piattaforma è possibile essere indirizzati ai 14 canali TV, alla lista di contenuti on demand, nuovamente alla home page oppure all'elenco dei propri contenuti favoriti precedentemente selezionati.

Fino all'8 novembre, invece, andrà in onda alle Come altre piattaforme simili come Mediaset Play, permette di vedere contenuti on demand e anche in diretta con funzionalità aggiuntive e interattive come riprendere dall'inizio la riproduzione.

Dove vedere RaiPlay RaiPlay è visibile praticamente su tutti i dispositivi: smartphone, tablet, televisori con collegamento internet e PC. Sugli smartphone e sui tablet Android con almeno la versione 4. Su PC è possibile trovare RaiPlay direttamente sul sito ufficiale.

Player consigliati

Sugli smart tv che supportano il protocollo HbbTV 2 oppure MHP, Raiplay è disponibile semplicemente premendo il tasto rosso che appare sullo schermo visualizzando un canale Rai su digitale terrestre e satellite Tivùsat e seguendo le indicazioni per accedere alla sezione RaiPlay. RaiPlay è supportata dalle smart TV Android a partire dalla versione 7.

Inoltre, è anche possibile utilizzare un dispositivo Chromecast o Amazon Fire TV per portare ai TV non predisposti i contenuti di uno smartphone o di un tablet, grazie alla possibilità di condivisione. Quanto costa RaiPlay?

RaiPlay è un'applicazione gratuita visibile liberamente da chiunque. La registrazione non è obbligatoria per seguire le dirette TV e il nuovo spettacolo di Fiorello.

A questo punto, se desideri effettuare una registrazione veloce e immediata, ti consiglio di premere invece sui pulsanti Accedi con Facebook o Accedi con Twitter, che potrai vedere a schermo. In alternativa, se devi effettuare la registrazione a RaiPlay per la prima volta e vuoi farlo indicando un indirizzo email diverso da quello utilizzato sui social network, premi sul pulsante Registrati e indica tutti i dati richiesti nome, cognome, email, password, sesso e data di nascita.

Hai letto questo?MUSICA TECHNO DA SCARICARE

Apponendo il segno di spunta sulla dicitura in questione accetterai anche la privacy policy e la cookie policy. Mentre digiti verranno visualizzati i risulti della tua ricerca; fai quindi tap sul risultato che corrisponde alla tua ricerca, in caso di omonimia.

Nel caso in cui si tratti di una fiction o di una serie TV, dovrai individuare la possibilità di scaricare gli episodi. Il contenuto sarà quindi automaticamente avviato in streaming: potrai quindi sicuramente vederlo online sul tuo dispositivo.

Una volta che il download del contenuto multimediale sarà terminato, potrai vederlo anche in assenza di una connessione a Internet. In questa schermata potrai quindi accedere a tutti i contenuti che hai scaricato nella memoria del tuo dispositivo e riprodurli anche senza connessione a Internet.

Come Scaricare video da RaiPlay

Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero.


Articoli popolari: