Zirvehit.info

Zirvehit.info

Come pulire il tubo di scarico del condizionatore

Posted on Author Mebei Posted in Libri

Un altro metodo che si può usare se il. Un condizionatore rimuove l'umidità dell'aria, per abbassare il livello di temperatura all'interno di una casa, di un ufficio o di qualsiasi altro. Attualmente entrambi i condizionatori perdono acqua della vaschetta della condensa Ho verificato il primo tratto di tubo (50 cm) e non risulta ostruito. Come si opera in questi casi? non ho disposizione un compressore. QUESTO DETERGENTE PERMETTE DI OTTIMIZZARE L'EFFICIENZA DEGLI SCARICHI DELLA CONDENSA. È IN GRADO DI PULIRE A FONDO SCIOGLIENDO.

Nome: come pulire il tubo di scarico del condizionatore
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 66.71 Megabytes

Condizionatore portatile o condizionatore fisso? Un impianto di condizionamento portatile, a dispetto di un condizionatore fisso, potrebbe essere la soluzione ideale a tanti problemi quotidiani, ma è davvero un vantaggio? Inoltre, un condizionatore fisso , sebbene comporti un consistente investimento economico iniziale, riduce le spese sul lungo periodo considerato che i consumi di un condizionatore portatile sono più elevati.

Perché è importante una manutenzione periodica del tuo condizionatore portatile? Per assicurare un funzionamento completo ed efficace del tuo dispositivo domestico di climatizzazione e aumentare prestazioni e longevità è davvero molto importante fare una manutenzione periodica del condizionatore portatile, specialmente nei periodi precedenti alla sua messa in funzione.

Svuota la bacinella periodicamente per evitare la fuoriuscita di acqua dal tuo condizionatore portatile.

Alla fine possiamo usare prodotti specifici per igienizzare il condizionatore: in commercio se ne trovano di diversi tipi, dagli spray disinfettanti che contengono un principio attivo biocida, alle schiume igienizzanti che possono contenere alcol e solventi.

Questi prodotti sono destinati agli usi professionali, ma si trovano in vendita anche per il consumatore, e costano dai 3 ai 30 euro.

Account Options

In realtà la legionella è più facile che si diffonda nei condizionatori ad acqua, quindi in assenza di particolari criticità si potrebbe fare a meno di questi prodotti per non rischiare di respirare pericolose sostanze chimiche.

Si tratta di un problema frequente che, oltre ad essere pericoloso, causa un grave malfunzionamento del condizionatore con un calo di rendimento e un conseguente aumento dei consumi energetici. Ma ci sono aziende che propongono la pulizia dei filtri, la sanificazione, il controllo del livello del gas, della batteria e la pulizia del tubo condensa anche a 70 euro.

Inoltre, ogni modello di condizionatore utilizza un diverso tipo di gas, dunque è meglio rivolgersi ad una ditta specializzata che verificherà anche i collegamenti tra tubature e saldature. Allora con un paio di colpi di aria comperssa ho sbloccato, versato acqua come test e tutto sembrava ok.

Ho rimontato la vaschetta, versato per test, e tutto ok. Da notare che quando ho soffiato l'aria, dallo scarico del lavandino del bagno che è sulla stessa linea dove è stato fatto finire lo scarico del condizionatore sono usciti due o tre schifezzuole, segno che qualcosa sembrava effettivamente intasato.

Montato tutto, fatto partire e dopo nemmeno 1 ora di nuovo acqua per terra. Allora sparo ancora aria e il tutto sembra risolversi.

Per chi ne ha già uno, è forse arrivato il momento della manutenzione, fondamentale non solo per il corretto funzionamento, ma anche per respirare aria pulita e quindi per la salute di tutti gli abitanti del locale in cui il climatizzatore funziona.

Ecco quindi alcuni consigli utili sulla pulizia del condizionatore.

Prima di eseguire qualunque lavoro di manutenzione sul condizionatore, è opportuno, anzi obbligatorio, staccare la corrente elettrica. Questi filtri sono leggermente più piccoli dei primi.


Articoli popolari: