Zirvehit.info

Zirvehit.info

Come scaricare la musica su spotify

Posted on Author Tausida Posted in Musica

  1. Come scaricare canzoni da Spotify
  2. Recensioni
  3. Come scaricare la musica da Spotify senza abbonamento

Tocca La tua libreria. Tocca Playlist. Seleziona una playlist. Attiva il pulsante Download.

Nome: come scaricare la musica su spotify
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 32.83 Megabytes

APP Come usare al meglio Spotify Cos'è e come funziona Spotify e tutto quello che puoi fare sull'app più famosa del mondo per ascoltare musica in streaming. Una volta registrati a Spotify è possibile ascoltare musica gratuitamente, con alcune limitazioni, oppure sottoscrivere la versione Premium e disporre di varie funzionalità aggiuntive.

In questa guida completa vedremo come utilizzare tutti i servizi di Spotify, le ultime novità e alcuni consigli utili per gestire al meglio la piattaforma numero uno per lo streaming musicale. Su Spotify è possibile non solo sentire i brani, ma anche scaricarli, condividerli con i propri amici, creare delle playlist personali, ascoltare la musica offline, scoprire nuove canzoni, sentire le stazioni radio o realizzarne una personalizzata e molto altro ancora.

Bisogna soltanto entrare sul sito ufficiale della piattaforma, selezionare la modalità desktop, effettuare il download del file.

Le sue funzionalità sono connesse al catalogo iTunes, che, similmente a Spotify, funziona sia online che offline ma non è utilizzabile gratuitamente se non durante i primi tre mesi di free trial. Successivamente, iTunes è utilizzabile a 9,99 euro al mese.

Come scaricare canzoni da Spotify

Il servizio è disponibile per Android e iOS. Tuttavia è consigliabile separare i due profili, inserendo password differenti per aumentare la sicurezza dei propri account.

Spotify non consente di registrare due utenti con la stessa email, quindi in questo caso è necessario creare un nuovo indirizzo di posta elettronica prima di iscriversi a Spotify. Quanto costa Spotify: tutti i piani tariffari Spotify prevede diversi piani tariffari per utilizzare il servizio di streaming, tra cui uno gratuito seppur con alcune limitazioni e altre modalità più complete a pagamento.

In più è possibile attivare Spotify Premium con un periodo di prova di 30 giorni, per testare la versione prima di confermare il pagamento.

Recensioni

In alternativa esistono altri due piani tariffari, Spotify Students e Family. Spotify Family invece consente di attivare un account unico per tutti i membri della famiglia, fino a un massimo di 5 persone, purché tutti gli iscritti abbiano lo stesso indirizzo di residenza.

I membri del pacchetto Family possono essere aggiunti anche in un secondo momento, basta essere invitati dal titolare e verificare il proprio domicilio. Per le aziende esistono particolari convenzioni, consultabili tramite il sito web Cadooz.

La pagina principale presenta una selezione di alcuni dei brani più ascoltati, tra quelli più riprodotti e scaricati dagli utenti. Dovrai esserne consapevole.

A questo punto avrai aggiunto la playlist nel tuo account. Cliccaci sopra e poi clicca su Accedi a Spotify. A questo punto collega il tuo account di Spotify inserendo le credenziali username e password.

Cosa devi fare ora? Clicca su Convert Playlist to YouTube. Ti stai chiedendo per quale motivo?

Semplicemente il sito dovrà accedere al tuo account YouTube per poter creare la nuova playlist a nome tuo. Bisognerà attendere il tempo necessario affinché il tool riesca a creare la nuova playlist su YouTube con tutti i brani presenti nella lista di Spotify.

Come scaricare la musica da Spotify senza abbonamento

Quando il caricamento sarà completato, dovrai fare un click su View on YouTube. Verrai catapultato sulla pagina della nuova playlist creare sul tuo canale YouTube.

Aspetta un paio di minuti in modo che venga completato il trasferimento. Nota bene: il tempo di download dipenderà da quante canzoni sono in playlist e anche dalla velocità di connessione a cui si è collegati.


Articoli popolari: