Zirvehit.info

Zirvehit.info

Come scaricare dvd sul computer

Posted on Author Fenrisida Posted in Rete

Il primo programma di cui voglio parlati che ti permetterà di copiare i tuoi DVD sul tuo PC è Winx DVD Ripper. Questo software, disponibile sia per Windows, sia. Altri programmi per copiare un DVD sul PC. DVDFab (Windows/macOS). DVDFab è un ottimo software per copiare, convertire, estrarre e creare i tuoi DVD e. Come copiare un DVD sul PC gratis. Programma per copiare DVD su PC ▻In Italiano. Super facile persino per tua nonna! Copia DVD su chiavetta USB. Come abbiamo potuto vedere, WinX DVD Ripper è senza ombra di dubbio il miglior programma per il ripping di DVD e di Blu-ray sul quale.

Nome: come scaricare dvd sul computer
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 67.31 MB

Questi sono simili a DVD, ma la qualità del video non è altrettanto alta. Questo è il tipo di DVD con cui vengono distribuiti i filmati. Se si verifica un errore che indica che non è presente un decodificatore DVD, seleziona Guida Web nella finestra di dialogo del messaggio di errore per determinare come ottenere un decodificatore. In genere, il disco viene avviato automaticamente. In caso contrario o se vuoi riprodurre un disco già inserito, apri Windows Media Player e quindi nel Catalogo multimediale seleziona il nome del disco nel riquadro di spostamento.

Se è inserito un DVD, seleziona un titolo o il nome di un capitolo.

L'interfaccia del programma è molto semplice. Ti sarà sufficiente selezionare l'unità disco di uscita, aggiungere file e cartelle, cancellare il disco se non è vuoto e finalmente cliccare su Inizia la masterizzazione!.

Se è presente l'icona Reader+

Per aggiungere la cartella trascinala nell'area della schermata principale; oppure clicca col tasto destro del mouse e seleziona Aggiungi dal menù; oppure semplicemente clicca su Aggiungi. Nota: sulla barra in basso potrai visualizzare la dimensione dei file aggiunti. Passo 4: Inserire il disco. Cancellarlo, se necessario Seleziona un'unità disco necessaria dall'elenco a discesa.

In caso di altri errori, fare riferimento alle informazioni fornite insieme al codice di errore. Se il nome dell'unità viene visualizzato con l'icona disabilitata una freccia rivolta verso il basso, , l'unità è stata disabilitata.

Potrebbe essere necessario riavviare il computer. Anche un ripristino del BIOS potrebbe risolvere tale problema.

Premere il pulsante di alimentazione, quindi premere ripetutamente Esc fino a quando il menu di avvio si apre, quindi premere F10 per accedere al BIOS.

Per ripristinare il BIOS su un notebook, premere il tasto F9 per impostare le configurazioni predefinite, premere Invio, quindi nuovamente F10 per salvare e uscire.

Per ripristinare il BIOS su un computer desktop, utilizzare i tasti freccia per andare alla scheda File, selezionare Applica impostazioni predefinite ed esci, premere Invio, quindi nuovamente Invio per confermare. In Windows, cercare e aprire Pannello di controllo.

Nel campo Cerca nel pannello di controllo, digitare Risoluzione dei problemi, quindi premere Invio. Nella finestra Risoluzione dei problemi selezionare Hardware e suoni, quindi scorrere verso il basso per selezionare Riproduzione video.

Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo per individuare e risolvere eventuali problemi. Tenere premuto il pulsante di accensione per 5 secondi in modo da spegnere completamente il computer.

Attendere il completo spegnimento del computer, quindi scollegare il cavo di alimentazione dal computer. Nel caso di un computer notebook, rimuovere tutte le batterie dall'apposito vano, attendere 10 secondi, quindi reinserire le batterie.

Se l'unità manca ancora dopo aver ripristinato la corrente: Computer desktop: Andare alla fase successiva per verificare le connessioni del cavo.

Avremo tutti i principali pulsanti presenti nella parte alta della finestra, la finestra di gestione dei contenuti nella parte sinistra quella più ampia , il campo dove inserire il percorso di destinazione nella parte inferiore , un piccolo monitor per l'anteprima di lato a destra, varie opzioni di configurazione subito sotto il monitor e infine un grande pulsante Run, con cui avviare il processo di ripping.

Per iniziare inseriamo il DVD nel nostro lettore o masterizzatore, quindi facciamo clic in alto su Disc; nella finestra che comparirà assicuriamoci di selezionare la lettera dell'unità giusta, quindi facciamo clic su OK.

Se possediamo un'immagine ISO del DVD, possiamo effettuare il ripping facendo clic in alto su Image, selezionando il tasto Browse, sfogliando le cartelle del PC alla ricerca del file immagine e infine facendo clic su OK.

Se invece abbiamo scompattato il contenuto del DVD all'interno di una cartella, possiamo utilizzare il tasto Folder, quindi indicare la cartella da utilizzare con il tasto Browse e il tasto OK.

Qualsiasi sia il percorso scelto, il risultato sarà il medesimo: il contenuto del DVD verrà scompattato e il programma ci chiederà subito in un'altra finestra in quale formato vogliamo convertire il disco.

Come Installare Programmi Nel Computer

I profili di conversione più comuni possono essere trovati in General Profiles, da cui possiamo scegliere MP4 Video, AVI Video, i profili di conversione specifici per iPhone, iPad e Android più altri profili da scegliere in base al dispositivo su cui andremo a vedere il film.

Per ogni profilo possiamo scegliere la qualità della conversione, agendo sul pulsante a scorrimento presente accanto ad ogni profilo: per convertire il DVD in un file video ad elevata qualità, vi consigliamo di impostare sempre il selettore su HQ. Dopo aver scelto il profilo di conversione, facciamo clic su OK per visualizzare tutti i titoli e i contenuti presenti all'interno del DVD, nella parte sinistra dell'interfaccia.

Di default è selezionato il primo titolo, che di solito corrisponde all'intero film.


Articoli popolari: