Zirvehit.info

Zirvehit.info

Contropressione scarico motore turbo

Posted on Author Sakinos Posted in Rete

La contropressione allo scarico è utile (e necessaria) per gli aspirati a benzina, mentre inutile e dannosa per i motori turbo, benzina e diesel. zirvehit.info › Tecnica & Officina. Grafico rappresentante l'andamento di una pulsazione pressoria nel tempo all'​interno del sistema di scarico di un motore twin-scroll turbo-. Nei motori turbo tutto questo è molto meno influente sul lato scarico (c'è la turbina che interferisce con l'azione delle onde) e nei volumetrici sul.

Nome: contropressione scarico motore turbo
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 59.69 Megabytes

Proseguendo sul tema sviluppato nelle precedenti due puntate 1 , 2 , andremo oggi a parlare sempre di sovralimentazione, ed in particolare di Turbo-Sovralimentazione. I due flussi aria e gas di scarico sono tenuti separati su due condotti differenti in quanto le due macchine costituenti il turbocompressore sono racchiuse da due casse a forma di coclea separate fluidodinamicamente.

La sovralimentazione ad Impulsi prevede invece un collegamento privo di un grosso collettore, ed in questo modo la turbina si trova ad operare in condizioni maggiormente instazionarie risentendo dei singoli impulsi forniti dallo scarico, ma permette di operare a livelli di pressione più elevati.

Questa soluzione è stata largamente impiegata nel settore sportivo, dove la pura prestazione anche a scapito della bontà di erogazione della potenza rappresenta il parametro più importante.

Un fenomeno tipico della turbosovralimentazione è il cosiddetto Turbo-Lag, ovvero il ritardo nella risposta del sovralimentatore in presenza di una richiesta sul pedale del gas, fenomeno fortemente presente nelle vetture di Formula1 di cui si è accennato, ma oggi fortemente ridotto in virtù sia del progresso nei turbocompressori, sia della mutata esigenza dei motori moderni.

Re: Contropressione allo scarico: aspirato VS turbo

Nel caso specifico volendo girare basso il motore è a corsa lunga e di serie arriva a 6. Una frase mi è rimasta in mente di Facchinelli riguardo alla gestione della curva di potenza "le gare si vincono con la coppia e l'affidabilità"..

Quello che non c'è non si rompe e non pesa.. Tale bypass è tanto maggiore quanto inferiore è la taglia della turbina, e la scelta di questa è frutto del compromesso tra prestazioni e bontà di erogazione della potenza, pertanto quando si impiegano piccoli turbocompressori si parla anche di Turbo-Soft, ovvero di motori turbocompressi non eccessivamente spinti.

Ovviamente a fare le spese di questa scelta è il rendimento del ciclo. Una serie di articoli molto interessanti, grazie.

La questione pesi ed ingombri è infatti importante in una ibrida, tanto più perchè deve imbarcarsi anche le batterie. Sui motori sovralimentati, invece, subentra un secondo fattore, di fondamentale importanza.

Potrebbe piacerti:FOTO MOTOROLA V1075 SCARICA

Quando si agisce nel modificarne le performance si incrementa la pressione di sovralimentazione, si aumenta la quantità di carburante iniettata e di fatto si porta il motore a produrre maggiore pressione nel collettore di scarico.

Motivo per cui, ridurre le contropressioni, diventa utile al fine di migliorare ulteriormente il rendimento della vettura.


Articoli popolari: