Zirvehit.info

Zirvehit.info

Perche non riesco a scaricare app da google play

Posted on Author Shakajas Posted in Rete

  1. Disattivare ” sorgenti sconosciute” dai dispositivi Android.
  2. Play Store non funziona: ecco cosa fare
  3. Perché non riesco a scaricare determinate app dal Play Store?

Se dopo aver svuotato la cache, il download dell'applicazione ancora. Ti ringraziamo per la pazienza che vorrai dimostrare perché potrebbe volerci più Non riesci a scaricare o a installare app o giochi dal Google Play Store. Da settimane il play store non mi aggiorna/scarica le app, nè in WiFi nè con l Play Store non si apre, non si carica o non è possibile scaricare app ma non ne ho il coraggio perchè adesso devo solo aggiornare app già. zirvehit.info › play-store-non-funziona-come-fare.

Nome: perche non riesco a scaricare app da google play
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 41.21 MB

Lo abbiamo provato e funziona davvero! Huawei non ha più accesso ai servizi Google e a Google Play Store sui nuovi terminali per via di un'imposizione del governo americano, tuttavia è emerso in questi giorni un nuovo sistema per installarli senza restrizioni. E lo abbiamo provato. Chi continua lo fa naturalmente a proprio rischio e pericolo.

Dopo aver eseguito l'applicazione basta premere Detect Device, poi Repair Now e alla fine il tasto Activate. Riavviando lo smartphone ma non sempre è necessario apparirà l'icona di Google Play Store sul terminale, fatto che indicherà la riuscita dell'operazione. Abbiamo provato la procedura su Huawei P40 lite e funziona: il tool non solo installa Google Play Store, ma anche i più importanti Google Play Services.

Seleziona Impostazioni. Nella sezione Controlli utente seleziona Controllo genitori.

Disattivare ” sorgenti sconosciute” dai dispositivi Android.

Se visualizzi lo stato Controllo genitori non attivo, usa la procedura indicata di seguito per risolvere il problema. Nota: se usi un'altra app di terze parti per il controllo genitori, potrebbe essere necessario disattivarla. Se visualizzi lo stato Controllo genitori attivo, disattiva l'opzione.

Potresti dover inserire il PIN. Cerca di nuovo l'app Netflix. Dopo aver installato Netflix, potrai riattivare il controllo genitori. Cancella la cache del Play Store Apri l'app Impostazioni.

Seleziona App e notifiche. Seleziona l'opzione per visualizzare tutte le app, quindi scorri verso il basso e seleziona Google Play Store.

Play Store non funziona: ecco cosa fare

Seleziona Memoria. Seleziona Cancella dati o Cancella memoria.

Aggiornare il Google Play Store Il Google Play Store viene aggiornato automaticamente da Google a intervalli regolari e gli aggiornamenti avvengono silenziosamente, senza che l'utente se ne accorga. Per forzare l'aggiornamento del Google Play Store apriamo l'app dello store, pigiamo in alto a sinistra sul menu con le tre linee, premiamo sul menu Impostazioni e scorriamo fino a trovare la voce Versione del Play Store. Se invece temiamo che sia proprio un aggiornamento del Play Store ad aver causato il problema, disinstalliamo gli aggiornamenti portandoci nell'app Impostazioni, aprendo il menu App, scorrendo fino a trovare l'app Google Play Store, aprendo la sua schermata e pigiando infine sul pulsante Disinstalla aggiornamenti.

Cancellare cartella di un'app installata in precedenza Se abbiamo un telefono Android con i permessi di root sbloccati , possiamo incappare in un errore quando proviamo ad installare nuovamente un'app già installata via APK in passato oppure quando installiamo una Custom ROM sul dispositivo senza pulire la cache app.

In tal caso possiamo provare a risolvere scaricando un file manager con supporto ai permessi di superutente come Root Browser.

Perché non riesco a scaricare determinate app dal Play Store?

Proviamo a installare nuovamente l'app dal Google Play Store per vedere se il problema è risolto. Liberare spazio sul dispositivo Anche se sta diventando via via più raro possiamo ancora incappare nell'errore 20, che segnala in maniera inequivocabile che lo spazio nella memoria del nostro smartphone è in esaurimento e non è possibile installare nuove app.

Già che ci siete, provate anche ad effettuare le stesse operazioni con Google Play Services. Mentre si è nella finestra delle impostazioni delle varie app, è una buona idea approfittarne per controllare in fondo alla lista, dove ci sono le applicazioni disabilitate, magari per sbaglio: assicuratevi che sia tutto ok, perché a volte alcuni di questi programmi secondari sono necessari per far funzionare correttamente il Play Store.

E se siete dietro una VPN o un proxy, provate a disabilitarli.


Articoli popolari: