Zirvehit.info

Zirvehit.info

Scarica posta su outlook senza cancellarla dal server

Posted on Author Dagami Posted in Rete

  1. POP / IMAP / SMTP
  2. POP3 o IMAP. Quale scegliere?
  3. Differenze tra protocollo POP e IMAP nelle email

Se si dispone di un account IMAP o HTTP (Gmail, ecc. zirvehit.info), la posta elettronica non è in genere memorizzata nel computer. Tutti i. Scaricare i messaggi dal server di posta POP3 senza rimuoverli Posta elettronica selezionare l'account di posta elettronica POP3 e quindi fare clic su Cambia. quindi, almeno di primo acchito, scaricare le e-mail su più computer o Ove possibile, quindi, la miglior soluzione per scaricare la posta da più al messaggio sul server di posta, di eliminare i messaggi senza essere Google con Gmail e Microsoft con il servizio zirvehit.info consentono già da tempo. Guida alla cancellazione dei messaggi di posta sul Server per evitare di intasare la li vi rimarranno senza limiti di spazio e la cancellazione a monte non influisce in sul quale Outlook è configurato per la rimozione dei messaggi dal server.

Nome: scarica posta su outlook senza cancellarla dal server
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 12.30 Megabytes

Questo è di gran lunga il metodo più semplice per poter accedere ai propri messaggi di posta elettronica da qualunque computer in modo rapido e veloce.

Questo tipo di servizi web, come ad esempio mail2web. In questo modo è evidente che possono essere utilizzati per accedere alla propria posta da qualunque parte del mondo utilizzando qualunque dispositivo. Altri servizi come questo includono hightail.

In questo modo verrai reindirizzato alla pagina principale del sito relativo. Tutti questi servizi dovrebbero essere sempre gratuiti e non dovrebbero chiederti altre informazioni personali oltre a quelle già indicate.

POP / IMAP / SMTP

Consenti app meno sicure: se non utilizzi la verifica in due passaggi, potrebbe essere necessario consentire alle app meno sicure di accedere al tuo account. Nell'indirizzo web, sostituisci iltuodominio. Passaggio 1: attiva la "modalità Recente" Nella pagina delle impostazioni POP del tuo client di posta, cerca i campi "Indirizzo email" o "Nome utente".

Aggiungi recent: davanti al tuo indirizzo email.

Ad esempio, recent:example gmail. Non salvare i messaggi di posta elettronica POP3 nella cassetta postale di Exchange Se il proprio profilo contiene sia un account di posta elettronica di Microsoft Exchange che un account di posta elettronica POP3 e l'impostazione predefinita prevede il recapito di tutti i nuovi messaggi di posta elettronica nella cassetta postale di Exchange, tutti i nuovi messaggi ricevuti in entrambi gli account vengono archiviati nella cartella Posta in arrivo di Exchange.

I messaggi POP3 scaricati non vengono conservati in un file di dati di Outlook separato, ma vengono archiviati nell'account di Exchange. Se si vogliono separare i messaggi di posta elettronica POP3 dai messaggi di posta elettronica nell'account di Exchange, è possibile modificare il percorso di recapito per l'account di posta elettronica POP3 in un file delle cartelle personali pst.

Nella colonna Nome selezionare l'account di posta elettronica POP3 che si desidera modificare e quindi fare clic su Cambia. Eseguire una delle operazioni seguenti: Usare un file PST esistente Se esiste già un file delle cartelle personali con estensione pst, è possibile utilizzarlo. Per impostazione predefinita, un file con estensione pst viene visualizzato con il nome Cartelle personali a meno che sia stato specificato un nome personalizzato.

Selezionare la cartella nel file pst in cui verranno archiviati i nuovi messaggi di posta elettronica inviati al proprio account di posta elettronica POP3. Fare clic su OK e quindi su Chiudi nella finestra di dialogo Impostazioni account.

POP3 o IMAP. Quale scegliere?

Selezionare il tipo di file pst desiderato e quindi fare clic su OK. A meno che in seguito sia necessario utilizzare il file pst con Outlook o una versione precedente, è consigliabile utilizzare il tipo File delle cartelle personali di Office Outlook.

Nella casella Nome file digitare un nome per il file pst e quindi fare clic su OK. Nella casella Nome della finestra di dialogo Cartelle personali Microsoft digitare il nome da visualizzare nel riquadro di spostamento di Outlook e quindi fare clic su OK.

È consigliabile digitare il nome esattamente come deve essere visualizzato nel riquadro di spostamento di Outlook.

Se si modifica il nome visualizzato Cartelle personali del file pst sostituendolo con un nome più significativo, sarà più facile distinguere file di dati diversi di Outlook quando si utilizzano più file pst. Se si desidera, è possibile aggiungere una password al file di dati.

Ogni volta che un messaggio sarà cancellato sul client, questo verrà automaticamente rimosso anche sul server IMAP. A meno che il client di posta non sia impostato in modo tale da effettuare il download di tutti i messaggi via IMAP, tipicamente verranno prelevate solo le intestazioni dei messaggi mentre è attiva una connessione Internet.

Alcuni client di posta, comunque, scaricano tutti i messaggi, per impostazione predefinita. I messaggi presenti sul server IMAP vengono scaricati completamente solo quando viene selezionata l'opzione che abilita il funzionamento offline nel caso di Thunderbird, ad esempio, essa è presente nella sezione Spazio su disco della schermata delle impostazioni del singolo account.

Mentre si lavora in modalità offline, è possibile leggere, ordinare e scrivere risposte ai messaggi. Periodicamente, inoltre, è ragionevole verificare quanto spazio si sta occupando lato server IMAP. Quando non è possibile usare IMAP e si vuole comunque scaricare la posta da più computer Se l'account di posta che si utilizza non supporta IMAP è comunque possibile scaricare la posta elettronica da più computer o dispositivi mobili.

Differenze tra protocollo POP e IMAP nelle email

Tale device sarà utilizzato per scaricare definitivamente la posta elettronica attraverso il protocollo POP3. Nel caso degli altri sistemi o dispositivi mobili, dai quali si ha l'esigenza di consultare le e-mail in arrivo, si dovrà aver cura di accedere alle impostazioni del client di posta e spuntare l'opzione che consente di lasciare i messaggi sul server.

A questo punto, si potrà scaricarli dai server di Google utilizzando il protocollo IMAP e fruendo di un servizio antispam evoluto.


Articoli popolari: