Zirvehit.info

Zirvehit.info

Da rai replay scarica

Posted on Author Tubar Posted in Sistema

Il sito della RAI su cui provare i metodi che sto per proporvi è raggiungibile dal link riportato in basso. Per gli altri canali, fai riferimento all'articolo per scaricare. Nella sezione CANALI TV avrai accesso alle DIRETTE di ben 14 canali tv Rai e al servizio di GUIDA TV/REPLAY per rivedere on demand i programmi andati in generi: potrai scegliere i contenuti di tuo interesse da guardare quando vuoi. La sezione "video notizie" è quella all'interno della quale reperire i telegiornali e i notiziari Rai. RaiPlay, la libertà di guardare la televisione come e quando. L'applicazione RaiPlay per Android e iOS (tempo fa si chiamava Rai Replay, ma ora ha cambiato nome), permette di guardare film, serie televisive, fiction e.

Nome: da rai replay scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 71.52 Megabytes

SunISHigh , Volevo solo dire che un utente di questo forum riesce a scaricare senza usare quella guida del mediapolis. Non credo E non dire di aspettare che passano su raitv :D flipponzio , Ciao, se volete scaricare qualche video dal sito rai mandatemi il link per email e vi rimando il link diretto per il download con un downloader generico tipo flashget. Personalmente, utilizzando questa procedura, a suo tempo sono riuscito a scaricare dei filmati dai siti RAI.

L'unico inconveniente era la bassa velocità di scaricamento e il fatto che il filmato WMV ottenuto non era "seekable", ovvero non consentiva l'accesso casuale cliccando sulla barra di scorrimento.

Ma per fixare quest'ultimo aspetto era sufficiente effettuare una ricodifica del filmato con uno dei tanti tool gratuiti che si trovano su internet.

Navigazione articoli

RaiPlay, la libertà di guardare la televisione come e quando preferisci Il menù principale dell'applicazione è ordinato e semplice da navigare. L'assenza di alcuni video è dovuta alla mancanza dei diritti che consentono lo streaming online di un certo tipo di contenuti, quali alcune partite di calcio, gare ciclistiche ed automobilistiche.

Infine, i programmi la cui trasmissione sarà disponibile a breve vengono evidenziati in grigio chiaro. L'app facilita l'accesso al servizio ed evita di dover passare prima dal sito ufficiale Rai. La qualità dei contenuti offerti in streaming è eccellente ed anche una connessione mediocre rende la possibilità di fruire dei contenuti Rai in maniera semplice e gratuita.

Un servizio flessibile che abbatte gli orari imposti dal palinsesto Se il lavoro e gli impegni ti sottraggono molto tempo ma hai voglia di goderti alcuni dei tuoi programmi preferiti, non puoi fare altro che scaricare l'app in questione. Facilità d'uso, la garanzia di trovare online la maggior parte dei contenuti proposti dalle reti Rai e la possibilità di fruire di ciascun programma fino ad una settimana dalla sua trasmissione, rappresentano alcuni dei vantaggi offerti dal servizio Rai Replay.

In più, la qualità dei video e dello streaming è elevata, a differenza della maggior parte dei canali streaming che popolano la rete. Ecco come usare RaiPlay sul proprio smartphone, tablet, computer o smart TV. Che cosa è RaiPlay RaiPlay è una piattaforma in streaming dove è possibile vedere in diretta i canali televisivi della Rai oppure i programmi, le serie TV e i film trasmessi nei giorni precedenti.

Si aprirà una schermata con tutti i canali disponibili e cliccando su quello che si vorrà vedere ad esempio Rai Due partirà lo streaming. A questo punto si aprirà una nuova pagina con tutti i contenuti disponibili. Per vedere un contenuto on demand su RaiPlay è necessario essere registrati alla piattaforma.

Come registrarsi su RaiPlay Come già detto, RaiPlay è un servizio gratuito, ma per accedere ai programmi disponibili on demand è necessario essere registrati. A seconda del servizio scelto, bisognerà seguire tutti i passaggi e alla fine si avrà un account registrato su RaiPlay.

Per prima cosa bisogna iscriversi alla piattaforma seguendo gli step che abbiamo appena spiegato e poi si deve associare lo smart TV al proprio account.


Articoli popolari: