Zirvehit.info

Zirvehit.info

Scaricare file torrent con mac

Posted on Author Vudogor Posted in Sistema

  1. Come scegliere il proprio client
  2. Come usare i Torrent su Mac
  3. 4 consigli per il download dei torrent in modo sicuro e anonimo nel 2020

Potrai continuare a usare i siti per la ricerca dei file Torrent che usavi sul PC e a scaricare tutti i tuoi contenuti preferiti ad altissima velocità (entro i limiti della tua. È compatibile non solo con Windows, ma anche con macOS e Linux. Per scaricare qBitTorrent sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e fai clic prima sulla. I Torrents sono file in formato 'torrent', scaricabili gratuitamente dal web. Scarica la versione del client di 'µtorrent' dal seguente URL 'zirvehit.info'. 5) Consigli e sicurezza con i file Torrent su come settare i software per scaricare meglio, ma è.

Nome: scaricare file torrent con mac
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 58.87 Megabytes

Comodo vero? Lo puoi scaricare dal sito ufficiale. Infine ultimo ma non ultimo qBittorrent , un progetto open source, senza pubblicità e con la ricerca interna personalizzabile con i motori di ricerca da includere, probabilmente uno dei migliori della lista! Se per esempio cercate Office per Mac su Torrent, è chiaro che si tratta di un programma che è stato hackerato, che oltre ad essere illegale potrebeb contenere virus e trojan in quantità.

E se non hai un antivirus potresti essere infettato senza accorgertene! Disclaimer: nel circuito Torrent possono essere presenti file che violano norme di copyright, ottenuti in modo illegale o che contengono virus , fai attenzione a quello che scarichi!

Un altro ottimo modo per superare questi problemi è quello di utilizzare un sito torrenting con una sezione commenti in cui i peer possono avvisarsi reciprocamente sui file pericolosi.

Dovresti anche tenere a mente che a causa dei problemi relativi alla violazione del copyright, i siti torrent vengono chiusi continuamente. Fortunatamente, abbiamo una lista a portata di mano di siti di qualità che sono definitivamente attivi e funzionanti.

Come scegliere il proprio client

Se non riesci a trovare il file che desideri su uno di questi siti, prova a utilizzare il tuo motore di ricerca. Ad esempio, se desideri scaricare software open source, digita il nome del software seguito dalla parola torrent.

Per questo esempio, stiamo usando il sito di torrent The Pirate Bay. Usa la barra di ricerca per trovare il file che desideri. Questo ti porterà a una lista di file torrent.

Nota le due colonne sulla destra. Qui SE e LE si riferiscono a seeders seminatori e leechers sanguisughe. I seminatori sono le persone che caricano il file e le sanguisughe sono le persone che lo scaricano. Non tutti i siti torrent ti mostreranno queste informazioni, ma è molto utile quando lo fanno, perché più seeders e meno leechers hanno un file, più veloce sarà il download. Ma, un momento!

Come usare i Torrent su Mac

Prima di scaricare qualsiasi file, è necessario attivare la VPN. In caso contrario, il tuo indirizzo IP verrà esposto, consentendo ad altri utenti di rintracciare i tuoi download torrent e collegarli a te. Il motivo per cui abbiamo scelto la Svizzera è perché i torrent non sono legali in tutti i paesi e la Svizzera è particolarmente tollerante. Una volta scelta la location, dovresti essere in grado di vedere che la tua VPN è attiva e funzionante.

Come funziona uTorrent Adesso che disponiamo di uTorrent in italiano siamo pronti per scaricare il nostro primo file dalla rete BitTorrent. Prima di proseguire, ci teniamo a ricordare che il download di materiale coperto da copyright è illegale e rientra tra i fenomeni più diffusi della pirateria online.

Innanzitutto occorre collegarsi a uno dei siti Torrent segnalati qui sopra. Se, ad esempio, si opta per The Pirate Bay bisogna digitare il termine di ricerca del contenuto desiderato nel campo vuoto della barra di ricerca, pigiare quindi sul tasto Invio della tastiera.

Quando individuiamo il file che meglio corrisponde alla nostra ricerca clicchiamo sul link collocato sotto la sezione Name, quindi selezioniamo Get this torrent per avviare il download.

4 consigli per il download dei torrent in modo sicuro e anonimo nel 2020

A questo punto il file Torrent sarà avviato dal client uTorrent, che si occuperà di scaricarlo sul computer nel più breve tempo possibile. La velocità di download del file dipende sia dalla propria connessione Internet che dalle impostazioni del router, ma anche dal numero dei seed gli utenti che hanno già il file completo e lo possono condividere con gli altri utenti tramite la rete BitTorrent.

Va da sé che più è alto maggiori sono le probabilità di un download veloce. Per ottenere il massimo delle performance dovremo aprire la porta associata al servizio all'interno del router, ma non è necessario fare altro: potremo subito scaricare senza limiti e soprattutto senza dover temere la comparsa di pubblicità ingannevoli o malevole, visto che anche questo programma è open source.

Con questo programma potremo scaricare qualsiasi torrent anche i link magnetici ottenendo nell'interfaccia chiara e semplice tutte le informazioni necessarie come il tempo residuo per il download, la velocità di download e di upload e la percentuale di completamento. Uno dei programmi più semplici da utilizzare, basta solamente aprire la porta del router al servizio per scaricare alla massima velocità della linea. L'estrema leggerezza in memoria permetterà di scaricare torrent anche su PC un po' più vecchiotti o con poca memoria RAM installata.

L'interfaccia è la più semplice tra tutti i programmi provati per questa guida: una lista con i torrent da scaricare, la percentuale, il tempo di download rimanente e la velocità di download, nient'altro.

Consigliamo di dargli una possibilità, rimarremo sicuramente contenti della velocità e della leggerezza di questo piccolo client torrent.

Questo client è sicuramente uno dei più completi che possiamo provare su Windows per sostituire uTorrent, avendo un'interfaccia molto simile e pulsanti facili da comprendere.


Articoli popolari: