Zirvehit.info

Zirvehit.info

Scarico a parete per caldaia a condensazione

Posted on Author Mezira Posted in Ufficio

  1. Si tratta di un generatore individuale?
  2. Caldaie a condensazione: caratteristiche e installazione
  3. Caldaia e scarico fumi a parete, quali deroghe?

/14, Comuni e ASL non possono vietare a priori lo. <

Nome: scarico a parete per caldaia a condensazione
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 47.24 Megabytes

Continuando la navigazione, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Altri Dati Personali raccolti potrebbero essere indicati in altre sezioni di questa privacy policy o mediante testi informativi visualizzati contestualmente alla raccolta dei Dati stessi. L'Utente si assume la responsabilità dei Dati Personali di terzi pubblicati o condivisi mediante questa Applicazione e garantisce di avere il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando il Titolare da qualsiasi responsabilità verso terzi.

Luogo I Dati sono trattati presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare. Le tipologie di Dati Personali utilizzati per ciascuna finalità sono indicati nelle sezioni specifiche di questo documento. Interazione con social network e piattaforme esterne Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione.

Offerte pompe di calore Competenza, esperienza e professionalità al servizio dei nostri clienti Presso la Termoidraulica Nigrelli i nostri clienti troveranno personale esperto e qualificato che potrà illustrare le caratteristiche e le specifiche tecniche delle caldaie in vendita proponendo le soluzioni più vantaggiose per soddisfare al meglio tutte le esigenze di riscaldamento, climatizzazione e comfort ambientale nel pieno rispetto delle vigenti normative nazionali ed europee.

Veniteci a trovare Il Decreto Legislativo 4 Luglio n. Per comodità dei lettori riportiamo in questa pagina anche il nuovo testo vigente dell'Art. In pratica: Dopo il 31 Agosto lo scarico di tutti i nuovi impianti termici deve andare a tetto tramite apposite canne fumarie sia che si tratti di edifici mono che plurifamiliari. Il posizionamento del terminale deve effettuarsi secondo le norme UNI parte 3.

Sostituzione di un apparecchio a camera aperta e tiraggio naturale, che scarica in una canna fumaria collettiva ramificata es. In abitazioni dove lo scarico a tetto è incompatibile con le norme di tutela dell'edificio es. Il progettista abilitato attesta l'impossibilità di scaricare a tetto.

Montaggio di apparecchi a condensazione, nell'ambito di ristrutturazioni di impianti termoautonomi esistenti in condomini o abitazioni plurifamiliari, qualora l'installazione precedente non disponesse di camini, canne fumarie o altri sistemi di evacuazione dei fumi con sbocco sopra il tetto dell'edificio. Sia nazionale, che per il regolamento edilizio di Firenze. Saluti Antonio Buongiorno.

Si tratta di un generatore individuale?

Interessante articolo, ma non mi è molto chiaro un dettaglio: il parametro altezza per la canna fumaria di una caldaia a condensazione, ha un valore massimo in funzione del suo diametro? Più precisamente, con un diametro della canna scarico fumi di 50 per avere un tiraggio efficiente su una altezza di oltre 10m basterebbe il normale tiraggio dell'aria o converrebbe installare un sistema di aspirazione sul tetto? Sandro De Francesco Buongiorno Ingegnere, ero interessato ad aprire un' attività prevalentemente di friggitoria dove in precedenza esercitava una pasticceria.

Ho paura che anche forzando la ventilazione della canna fumaria questa non riesca a smaltire tutti i fumi. Nota: siamo tra l'altro in un centro storico e la canna fumaria è in eternit.

Caldaie a condensazione: caratteristiche e installazione

Cordialità e buona giornata. Rispondi Rispondi con citazione Citazione Madera ing. Vincenzo Sul fatto che sia in Eternit, se in buone condizioni non ha problema. Per la canna ha bisogno del calcolo. Possiamo scaricare fumi a parete secondo la normativa e deroghe in vigore in quanto la canna fumaria esistente non è idonea? Grazie in anticipo per il suo gentile consiglio.

Rispondi Rispondi con citazione Citazione Giuseppe Buongiorno, abito in un piccolo condominio. Il condomino che abita sulla porzione di testa ha da sempre costruzione del un camino sopra il tetto antistante la sua abitazione; il camino è collocato a un livello inferiore rispetto alle finestre del mio sottotetto, a circa metri di distanza; di recente ha installato una stufa a legna con sbocco sul predetto camino; la stufa è in funzione ed emette fumi praticamente tutto il giorno, impedendo di fatto di aprire le finestre per l'aerazione e comunque penetrando per il tramite dei fori di aerazione nel bagno dove è presente la mia caldaia.

Ritiene che possa giudicarsi a norma uno scarico siffatto? La ringrazio Madera ing. Vincenzo Chiami i vigili e risolve il problema..

Abito sopra ad una pizzeria che avendo già un forno a legna con regolare canna fumaria con sbocco sopra al tetto dello stabile, ha appena installato un secondo forno a gas per il quale ha predisposto solamente una piccola canna fumaria con sbocco sopra a una tettoia di legno che è collocata esattamente sotto alle mie finestre.. Quindi in pratica mi trovo la canna fumaria del forno posizionata a pochi metri dalle mie finestre.. Grazie per l'attenzione e cordiali saluti.

Lucia Madera ing. Vincenzo Non è a norma, saluti Rispondi Rispondi con citazione Citazione ciro Spero di avere una risposta: 4 condomini con ognuno il proprio tubo di scarico in un unico camino che sbuca sul tetto.

Caldaia e scarico fumi a parete, quali deroghe?

La canna fumaria oggi contiene 4 tubi distinti, visto che siamo 4 condomini nella stessa ala, altrettanti 4 condomini nell'altra ala hanno la loro canna fumaria con il proprio camino e altrettanti 4 tubi distinti all'interno di esso. Rispondi Rispondi con citazione Citazione Marco razzano Sono in causa con chi mi ha montato la caldaia.

Rispondi Rispondi con citazione Citazione Marco razzano La prego di rispondermi perché ho un grosso problema di muffa causato dall'evacuazione fumi di questa caldaia che per il momento è con un '' fungo'' tradizionale a termine sotto tetto Madera ing, Vincenzo Dipende da che tipo di scarico era presente nel cavedio Marco razzano Buongiorno ingegnere.

Io ho sostituito la vecchia caldaia a camera aperta con una a camera stagna posso attaccare l'evacuazione fumi alla canna fumaria condominiale? Luigi Egregio Vincenzo, ho ristrutturato un appart in centro citta' Verona piano terra su 5.

Pero' la quantita' di acqua calda disponibile non e' sufficiente, Sto quindi pensando di sostituirlo con scaldabagno a gas caldaia a condensazione all'interno dell'appartamento in uno sgabuzzino, con scarico diretto dei fumi tramite la parete perimetrale dello stabile, sulla strada, utilizzando i fori utilizzati per la pompa di calore.

Dovrei rientrare nel caso d impossibilità tecnica di andare a tetto con lo scarico fumi , Che ne pensa?


Articoli popolari: